Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa 

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

Cerca nel sito

Eventi

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

IL CONSIGLIO DELL'ORDINE E I VACCINI

In questi giorni alcuni Colleghi Pediatri stanno ricevendo lettere da genitori di assistiti, su carta intestata di associazioni manifestamente contrarie alle vaccinazioni, con richiesta di effettuare a carico del Ssn accertamenti ematochimici volti a valutare lo stato di immunizzazione dei propri figli. Le lettere si rifanno, travisandole, alle norme in vigore, allo scopo di pretendere un numero spropositato di esami assolutamente inappropriati e inutili.

 

Il Consiglio dell’Ordine dei Medici di Bergamo ribadisce l’utilità delle vaccinazioni come previste dal Piano Nazionale Vaccini e l’inutilità degli esami ematochimici eseguiti allo scopo si prevenire eventuali rari effetti indesiderati e la loro inappropriatezza se usati per valutare lo stato di immunizzazione dei pazienti. Come ribadito più volte da Regione Lombardia e dall’Ats, in nessun caso potranno essere prescritti a carico del Ssn. Ai Colleghi oggetto di queste indebite aggressioni va la solidarietà dell’intero Consiglio  che rimane pronto ad ogni azione necessaria a tutela della libertà d’esercizio della professione medica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna