Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa 

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

Cerca nel sito

Eventi

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

UN ALTRO SUCCESSO PER L'ODONTOIATRIA BERGAMASCA

Il Presidente Cao, Stefano Almini, a luglio nominato negli Stati generali dell’Odontoiatria e nelle commissioni nazionali di revisione delle Raccomandazioni cliniche

 
Il presidente Cao Stefano Almini è stato recentemente segnalato al dirigente del Ministero della Salute, Michele Nardone, quale rappresentante nazionale Cao in seno alle commissioni “Odontoiatria speciale” e “Medicina orale” che avranno il compito di provvedere, per quanto di loro competenza, all’intera operazione di revisione, integrazione e riscrittura delle Raccomandazioni cliniche.
E’ inoltre stato designato, quale referente nazionale della formazione Ecm, all’interno degli Stati generali dell’Odontoiatria. “Il nuovo organismo (costituito lo scorso 17 luglio) – ha dichiarato il presidente nazionale Cao, Giuseppe Renzo -  parlerà a una sola voce e rappresenterà la professione in tutti i suoi ambiti istituzionali, accademici, associativi e sindacali e di fronte all’opinione pubblica”.
 
A Stefano Almini, interpretando anche i sentimenti dei colleghi odontoiatri, i migliori auguri di buon lavoro, per i nuovi, prestigiosi e soprattutto impegnativi incarichi, dal presidente, Emilio Pozzi, dal Consiglio dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Bergamo e dalla Commissione Cao.