Da quest'anno la quota di iscrizione verrà riscossa attraverso la Banca Popolare di Sondrio. Sarà dunque un anno di transizione durante cui verranno perfezionate le procedure.
L’importo della quota d’iscrizione, rimasto invariato, è di euro 165,00 (306,48 per la doppia iscrizione). Due sono le modalità di pagamento, sempre con scadenza 31 marzo 2024.

*AVVISO PAGOPA (che verrà) inviato nel mese di marzo 2024 alla Pec (già) comunicata (all'Ordine) dagli iscritti.

*ADDEBITO DIRETTO SUL CONTO CORRENTE PERSONALE
Per poter usufruire del servizio di addebito per la quota 2024, è necessario restituire entro il 18 febbraio 2024 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. l'apposito modulo insieme al documento d'identità.

a) Il modulo deve essere compilato ONLINE (il campo "riferimento mandato" deve essere lasciato in bianco),

b) scaricato e salvato sul proprio pc/tablet/smartphone per l'apposizione della firma AUTOGRAFA,

c) mantenuto, salvato e trasmesso nel formato originale (PDF) 

d) inviato, accompagnato da copia fronte/retro di un documento d'identità non scaduto, a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Quindi sono 2 i documenti da trasmettere in allegato alla mail, il modulo e il documento d'identità)

NB. Dopo il 18 febbraio 2024 sarà comunque sempre possibile richiedere l'addebito attraverso l'apposito modulo e sempre seguendo le medesime indicazioni. In questo caso il servizio sarà attivato nel 2025.

!!! Ringraziando per l'attenzione, si consiglia di leggere con cura le righe precedenti: la segreteria non confermerà la ricezione della mail; cestinerà le mail pervenute senza i due allegati richiesti, i moduli non compilati IN MODO LEGGIBILE e/o INCOMPLETI, i moduli con formati modificati (no jpg, word etc)...

Notizie per gli iscritti

cinque persone sedute in una sala d'attesa medica

Parere positivo della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri sul decreto legge per la riduzione delle liste d'attesa e sul disegno di legge per l'erogazione delle prestazioni sanitarie.

medico di famiglia e paziente seduti ad una scrivania dove è appoggiato stetoscopio e elettrocardiogramma

Leggi le considerazioni e i quesiti della Federazione regionale degli Ordini in tema di sperimentazione dei nuovi servizi nella farmacia di comunità

i firmatari del documento nell'atto di firmare

‍È stato presentato stamattina presso la sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Bergamo, il progetto «MEDICI E FISIOTERAPISTI, competenze specifiche al servizio del cittadino. Guida in pillole per una collaborazione efficace».

Link utili